L’Agnello Ovo e Agro di Limone – Ricette Abruzzesi dell’800

L’AGNELLO OVO E AGRO DI LIMONE    

(per 4 persone):

  • 2 kg. di cosciotto di agnello;
  • succo di 1 limone;
  • 4 uova;
  • peperoncino;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 0,20 lt. di vino bianco secco;
  • olio di oliva;

Disporre in un tegame di coccio il cosciotto di agnello tagliato a pezzi con olio, sale, peperoncino a piacere e aglio. Cuocere l’agnello girandolo di tanto in tanto e versare il vino bianco.

La cucina di questa regione è pastorale ed eclettica. Trae dalle aree pastorali a base di frutti di mare e di montagna. Alcuni dei punti metallici sono i soliti piatti a base di pane e pasta. Carne o cibo non vegetariano comprende agnello e frutti di mare. L’area è rimasta isolata dalle influenze esterne e ciò ha portato a uno stile di cucina molto caratteristico. Le persone qui assaporare diversi prodotti locali e hanno molte ricette tradizionali che sono diverse dalle altre regioni dello stesso paese.

Si può imparare questo qui ora come l’uso innovativo di erbe e spezie rendono i loro piatti più gustosi e più nutriente. Oltre al cibo, il vino di questa regione ha anche un sapore caratteristico e levigatezza. Molte persone viaggiano qui solo per rilassarsi e godersi il cibo e il vino tra il verde. Il ritmo rilassato della vita e l’aria fresca non inquinata aggiungono alla qualità dei prodotti e li rendono più gustosi e sani per tutti. In realtà, questa regione è stata considerata il posto migliore per mangiare in tutto il paese a causa della qualità e la varietà di prodotti alimentari disponibili qui.

Le ricette tradizionali incoraggiano l’uso liberale del vino e del formaggio nella cucina. Questo aiuta a migliorare i sapori e portare il cibo ad un altro livello del tutto. L’uso di ingredienti che vengono acquistati localmente assicura che la loro freschezza esalta il gusto e migliora il loro valore nutrizionale. Abbiamo alcune ricette tradizionali incredibili che stanno diventando i piatti di firma della regione. Alcune famiglie che hanno vissuto in questa regione hanno ereditato le ricette dai loro antenati e non amano condividere lo stesso con qualsiasi outsider. Alcuni ristoranti sono ora germogliati in questa regione portando autentiche cucine regionali per tutti.

A parte sbattere le uova con il succo di limone e il sale. Una volta tolta la pentola dal fuoco, prima togliere aglio e peperoncino, poi aggiungere sulla carne la salsa ottenuta con le uovasbattute cercando di non formare grumi.

Cerasuolo d’Abruzzo

Rosé della Valle Peligna

 

Bassa

 

Tags:

Share this post